Strati: la prima auto creata con la stampa 3D


All'International Manufacturing Technology Show  (IMTS) di Chicago, la Local Motors ha creato un'auto con la stampa 3D. Si tratta della prima auto creata con questa tecnologia: il risultato è davvero interessante.

L'auto
Il nome dell'auto è Strati ed è stato volutamente scelto in riferimento agli strati di materiale utilizzato per la stampa. A differenza della maggior parte delle automobili che sono composte dai 5.000 ai 6.000 componenti, la Strati è costituita da 49 pezzi, incluso il corpo principale stampato in 3D, oltre ad altre parti tradizionali come motore (elettrico), sedili, ruote e parabrezza. La Strati può raggiungere i 65 km/h circa e percorrere 193 km con una sola carica. Non è ancora consentita sulle autostrade, ma la Local Motors sta lavorando anche su questo aspetto.

La stampa
Il processo di stampa della prima fase è durato solo 44 ore. La fase successiva di fresatura è durata un giorno intero. La Local Motors ha costruito poi l'intera auto durante i 4 giorni dell'IMTS. "Probabilmente avremmo potuto farlo in due giorni o meno" ha dichiarato Jay Rogers, amministratore delegato della Local Motors, ma il team ha deciso di sfruttare i 4 giorni per offrire spettacolo al pubblico.


Il futuro dell'auto stampata in 3D
Strati arriverà a costare quanto una berlina, ma Rogers è convinto che l'auto stampata in 3D non diventerà un bene di lusso. Anzi, secondo l'amministratore delegato della Local Motors, le automobili stampate in 3D entro il 2016 avranno prezzi accessibili (tra i 18.000 e i 34.000 dollari) e offriranno molte opportunità di personalizzazione. Ci sarebbero ancora altri dettagli su cui lavorare (tipologia di motore, accesso alle strade cittadine e autostrade, sicurezza, eccetera), ma la stampa 3D ha ormai abbracciato anche il mondo delle auto.

Fonti:
mashable.com
businessinsider.com

Etichette: ,